click for Chilworth home click for DEKRA Insight home

Esplosività di gas, vapori e polveri

La Direttiva Europea n. 99/92, nota come ATEX 137, recepita in Italia come Titolo XI del D. Lgs. 81/08, stabilisce gli obblighi legislativi per le aziende che utilizzano materiali infiammabili (gas, vapori o polveri) identificando e minimizzando i rischi di incendio o esplosione, al fine di realizzare una valutazione del rischio.

Per effettuare tale valutazione sono necessari dati di sicurezza relativi ai materiali manipolati.

Normalmente sono disponibili le informazioni relative a gas e vapori, ma non quelle relative a polveri. Inoltre, anche nel caso in cui le informazioni relative a queste ultimi fossero presenti, la loro applicabilità a processi specifici sarebbe discutibile.

Chilworth riconosce le difficoltà affrontate da molte aziende per ottenere dati affidabili e offre un elenco esaustivo di prove di laboratorio, applicabili a casi concreti del processo.

Per maggiori informazioni consulta la sezione dedicata alle prove di laboratorio.

Classificazione delle aree a rischio di esplosione (ATEX 137)

La Direttiva Europea n. 99/92, nota come ATEX 137, è stata recepita in Italia come Titolo XI del D. Lgs. 81/08. Essa rientra pertanto nell’ambito della Valutazione dei Rischi per la Salute e la Sicurezza dei lavoratori.

La norma sancisce i requisiti di sicurezza per i luoghi di lavoro in cui è possibile la formazione di atmosfere esplosive, dove per atmosfera esplosiva si intende “una miscela con l'aria, a condizioni atmosferiche, di sostanze infiammabili allo stato di gas, vapori, nebbie o polveri”. (Art. 288).

Il Capo II del Titolo XI del D. Lgs. 81/2008, stabilisce gli obblighi del datore di lavoro, tra cui l’obbligo di “... elaborare e tenere aggiornato un documento, denominato “documento sulla protezione contro le esplosioni” ... “ (Art. 294).

Chilworth offre ai suoi clienti una gamma completa di prodotti e servizi necessari per un efficace adeguamento alla normativa.

Analisi di rischio

Chilworth offre ai propri clienti una gamma completa di prodotti e servizi necessari per un efficace adeguamento alla normativa in materia di atmosfere esplosive (ATEX).
Nello specifico, gli ingegneri di Chilworth offrono attività di consulenza finalizzate all'elaborazione e all'aggiornamento del Documento di protezione contro le esplosioni:

  • Valutazioni dei rischi di esplosione
  • Classificazione delle aree a rischio esplosione
  • Scelta di apparecchiature e impianti per zona classificata
  • Misure di prevenzione e protezione contro le esplosioni
  • Visite agli impianti

Analisi di rischio costruttori (ATEX 94)

Elettrostatica

I rischi elettrostatici sono effetti non desiderati che mettono in pericolo vite e beni. Il maggior rischio dell'elettricità statica è la sua capacità di innescare i materiali infiammabili, causando incendi e esplosioni.

Misure elettrostatiche

Eseguiamo misure di:

  • resistenza verso terra di apparecchiature e pavimenti installati secondo norma CEI-EN 61340
  • proprietà elettrostatiche di DPI (Resistività superficiale)
  • proprietà elettrostatiche di DPI indossati (resistenza verso terra) secondo CEI-EN 61340

Tali misure di resistività sono finalizzate alla prevenzione di inneschi provocati da cariche elettrostatiche.